Messaggio numero 771 del 16-02-2022


Direzione Centrale Entrate

Direzione Centrale Tecnologia, Informatica e Innovazione

Dismissione “Cassetto Previdenziale”

Con il messaggio n. 4702 del 14 dicembre 2020 è stato comunicato il rilascio del “Nuovo Cassetto Previdenziale del Contribuente”.

Il “Nuovo Cassetto Previdenziale del Contribuente”, che si presenta con una nuova veste grafica, permette la verifica delle principali informazioni sulla posizione contributiva consentendo una ricerca in successione di diversi elementi di interesse, evidenziati su singole finestre, nonché la stampa dell’intero fascicolo (con la raccolta di tutte le caratteristiche aziendali rinvenibili nei vari archivi disponibili dell’Istituto).

Il menu viene creato dinamicamente in base alla profilazione dell’utente connesso e alla tipologia della posizione contributiva.

Per consentire un graduale passaggio al “Nuovo Cassetto Previdenziale del Contribuente”, è rimasto operativo anche il “Cassetto Previdenziale”, il quale, tuttavia, non è stato oggetto delle nuove implementazioni.

Con il presente messaggio si comunica la dismissione del “Cassetto Previdenziale” a far data dal 1° marzo 2022.

Si segnala che il manuale utente del “Nuovo Cassetto Previdenziale del Contribuente” è consultabile tramite l’apposito collegamento all’“HELP”, disponibile sul menu principale.

Il Direttore Generale
Vincenzo Caridi

Con il messaggio n. 4702 del 14 dicembre 2020 è stato comunicato il rilascio del “Nuovo Cassetto Previdenziale del Contribuente”.

Il “Nuovo Cassetto Previdenziale del Contribuente”, che si presenta con una nuova veste grafica, permette la verifica delle principali informazioni sulla posizione contributiva consentendo una ricerca in successione di diversi elementi di interesse, evidenziati su singole finestre, nonché la stampa dell’intero fascicolo (con la raccolta di tutte le caratteristiche aziendali rinvenibili nei vari archivi disponibili dell’Istituto).

Il menu viene creato dinamicamente in base alla profilazione dell’utente connesso e alla tipologia della posizione contributiva.

Per consentire un graduale passaggio al “Nuovo Cassetto Previdenziale del Contribuente”, è rimasto operativo anche il “Cassetto Previdenziale”, il quale, tuttavia, non è stato oggetto delle nuove implementazioni.

Con il presente messaggio si comunica la dismissione del “Cassetto Previdenziale” a far data dal 1° marzo 2022.

Si segnala che il manuale utente del “Nuovo Cassetto Previdenziale del Contribuente” è consultabile tramite l’apposito collegamento all’“HELP”, disponibile sul menu principale.

Il Direttore Generale
Vincenzo Caridi



Fonte: Inps

Condividi

Articoli per te

Hai ancora dubbi?

Contattaci se hai necessità di ulteriori chiarimenti o informazioni sulla tematica di tuo interesse.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.