Nuovo “Regolamento per l’erogazione degli interventi per il recupero funzionale della persona, per l’autonomia e per il reinserimento nella vita di relazione”. Attuazione

31/01/2022


Disponibili le indicazioni attuative per beneficiare degli interventi previsti.

Con la circolare n. 7 del 28 gennaio 2022 sono definite le modalità applicative e l’articolazione dei flussi procedimentali relative al nuovo Regolamento per l’erogazione degli interventi per il recupero funzionale della persona, per l’autonomia e per il reinserimento nella vita di relazione, approvato con delibera del Consiglio di amministrazione n. 404 del 14 dicembre 2021.

Il Regolamento è articolato in quattro capi, il primo dei quali contiene le disposizioni comuni a tutte le tipologie di interventi, mentre i successivi tre contengono disposizioni specifiche per ciascuna delle tre tipologie dallo stesso definite.

I diversi interventi sono individuati ed erogati in una logica unitaria e coordinata, allo scopo di compensare limitazioni funzionali, perseguire livelli più elevati di autonomia, consentire il reinserimento nella vita di relazione dell’infortunato/tecnopatico.

La corretta individuazione degli interventi avviene con un approccio metodologico multidisciplinare realizzato attraverso l’equipe multidisciplinare. La composizione dell’équipe multidisciplinare di I, II e III livello e le competenze delle stesse sono definite nell’allegato 1 alla circolare n. 7 del 28 gennaio 2022.

Con la circolare sono individuati i destinatari degli interventi e sono illustrate le diverse tipologie degli stessi e le modalità di erogazione, in forma diretta e indiretta.

Sono, inoltre, fornite indicazioni per la manutenzione, il collaudo e il rinnovo dei dispositivi forniti agli infortunati/tecnopatici e per il rimborso delle prestazioni economiche accessorie.

Per i dettagli, si rimanda integralmente alla circolare e relativi allegati.

Source link

Condividi

Articoli per te

Hai ancora dubbi?

Contattaci se hai necessità di ulteriori chiarimenti o informazioni sulla tematica di tuo interesse.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.